Carlo Conti, sapete perchè ha quel colore della pelle: il suo segreto è impensabile

Il segreto dell’abbronzatura di Carlo Conti. Il conduttore ha chiarito come fa a mantenere un colorito cosi scuro durante l’anno

Con la fine dell’estate, resta in molti l’amara consapevolezza che con il passare del tempo l’abbronzatura andrà via. C’è chi impiega settimane a conquistare un colorito particolarmente scuro, per la gioia degli amanti della tintarella. Anche i vip, ovviamente, si impegnano a tenersi in forma sotto questo punto di vista.

 

Carlo Conti
Carlo Conti (Instagram)

Ma c’è un personaggio noto, in particolare, che fa invidia a molti per un motivo: non perde mai la sua abbronzatura. Stiamo parlando ovviamente di Carlo Conti, conduttore stimato in tutto il mondo dello spettacolo e vero e proprio mattatore sul piccolo schermo. Una carriera che Conti ha cominciato ormai diversi anni fa, dopo aver dedicato tanto tempo ad altre attività ben lontane dallo spettacolo.

Poi la decisione di lasciare tutto per inseguire il suo sogno, a cominciare dall’avventura nel mondo della radiofonia come speaker. Poi l’approdo in televisione, ed una cavalcata che l’ha portato ad essere uno dei volti di punta in casa Rai. Anche la conduzione del ‘Festival di Sanremo’ ha rappresentato un successo importante per lo stesso Carlo.

Ma in molti, quando si ritrovano ad ammirare Conti in televisione, si soffermano proprio sul suo particolare colorito, quell’abbronzatura perenne che fa invidia a molti. Ma come fa il conduttore fiorentino ad avere costantemente quel colorito?

LEGGI ANCHE >>>Roberta Morise, ex di Carlo Conti ha una malattia: “Le conseguenza possono essere gravissime” | Rischia l’invalidità

LEGGI ANCHE >>> Carlo Conti, il cancro che gli sconvolse la vita: la dura prova del conduttore

Carlo Conti, il segreto dietro l’abbronzatura

Carlo Conti
Carlo Conti (Instagram)

Certo, non possiamo immaginare che Carlo passi tutta l’anno a prendere il sole, anche perchè tolti i mesi estivi, sarebbe davvero complicato tenere in piedi quell’abbronzatura basandosi soltanto sul lavoro del sole. E cosi, Conti ha scoperto un modo per farlo senza stare a rincorrere i raggi solari.

Lo stesso conduttore, infatti, ha rivelato che durante l’anno fa ricorso a delle lampade abbronzati, un modo molto efficace che gli consente di tenere scura la sua pelle. In molti fanno uso di questo tipo di attività, ma nel caso di Conti la riuscita è davvero vincente, ed evidentemente c’è anche un fattore genetico alla base.

Conti, però, è consapevole che un’esposizione a lungo termine potrebbe procurare problemi se non controllata bene. Ed è per questo che l’uomo si rivolge soltanto a centri estetici molti importanti, in grado di lavorare sulla sua pelle con grande parsimonia, senza che questa possa andare incontro a problemi seri.