Giulio Berruti, la strana malattia di cui soffre: dolori lancinanti

Giulio Berruti e la malattia che l’ha seriamente messo alle strette. Ha raccontato tutto nel corso di una recente intervista

Il mondo dello spettacolo è pieno di protagonisti che hanno storie molto particolari. Spesso vere e proprie battaglie personali, che rimangono nascoste per diverso tempo. Cosi il tutto viene allo scoperto improvvisamente, magari attraverso un’intervista che viene sfruttata proprio per raccontare episodi difficili e che si ha il coraggio di tirare fuori soltanto a distanza di molto tempo.

 

Giulio Berruti
Giulio Berruti (web source)

E’ questo uno degli esempi che ha animato la vita di Giulio Berruti, uno degli attori più seguiti soprattutto dal pubblico femminile. Bellezza che ha stregato migliaia di fan in tutta Italia ma non solo. Berruti, infatti, conta in carriera anche tantissime collaborazioni con produzioni internazionali, che hanno contribuito ad alimentare il suo successo anche oltre i confini nazionali.

Attore ma anche dentista (con una specializzazione in ‘Estetica del sorriso e ortodonzia’), il bel 36enne romano non è però un’anima solitaria. Diverse sono state le relazioni importanti nella vita di Giulio, ultima delle quali con Maria Elena Boschi, ex ministro. Berruti, tra l’altro, ha anche alle spalle la carriera di modello, oltre a quella di attore (ve lo ricordate in ‘Elisa di Rivombrosa‘?).

LEGGI ANCHE >>> Riccardo Scamarcio, la malattia che l’ha distrutto: nessuno dovrebbe provare un dolore tale

LEGGI ANCHE >>>  Elisabetta Canalis, la drammatica perdita del figlio: “Un dolore inspiegabile”

Giulio Berruti e la malattia che l’ha devastato

Giulio Berruti
Giulio Berruti (web source)

E cosi, come detto, capita che anche attori del calibro di Berruti escano allo scoperto per raccontare aspetti molto intimi. Magari per dare un messaggio, creare empatia con il pubblico e mostrarsi in maniera più limpida di fronte ai propri fan. Lo ha fatto proprio l’attore romano, nel corso di un’intervista a ‘Verissimo’, raccontando la malattia che l’ha messo alle strette per diverso tempo.

Soffro di fibromialgia, una patologia poco conosciuta, io la chiamo “la str…” perché bisogna saperci trattare. È una malattia che nasce dalla mancanza di un neurotrasmettitore, la serotonina. Porta dolore cronico a macchia di leopardo con un’intensità anche molto elevata”, ha spiegato proprio Giulio ai microfoni di Silvia Toffanin.

L’attor ha poi proseguito il racconto, entrando anche nel dettaglio di alcuni momenti molto difficili causati proprio dalla malattia: “Può portare anche ansia, depressione, attacchi di panico. Ho speso migliaia di euro l’anno in fisioterapia. Il sistema sanitario nazionale non la riconosce ancora. Io ho scoperto di averla dal 2017 ma forse l’avevo già dal 2006. Ho passato momenti difficilissimi e non ti nascondo che in un’occasione ho pensato qualcosa di brutto”.