Massimo Boldi, la rivelazione sul dramma che gli ha rovinato la vita: “Quella malattia è terribile”

Massimo Boldi è stato vittima di un dramma che ha completamente devastato la sua vita. Andiamo a scoprire i dettagli della vicenda

Lo spumeggiante comico nato in Lombardia ha mosso i primi passi nel mondo dello spettacolo attraverso la musica. Quando era ancora giovanissimo infatti, ha preso parte ad alcuni gruppi, all’interno dei quali ha svolto il ruolo del batterista, strumento che lui è in grado di suonare con una certa abilità.

 

Massimo Boldi e Christian De Sica (Instagram)

Il cambio di direzione che lo ha portato a diventare un attore è arrivato a cavallo tra la fine degli anni sessanta e l’inizio dei settanta, quando ha cominciato ad esibirsi in alcuni noti locali di cabaret nel milanese, dove ha messo in luce tutta la sua innata ironia che da sempre lo contraddistingue.

Il successo vero e proprio è giunto invece grazie al sodalizio con un altro volto noto del cinema italiano, ossia Christian De Sica. I due si sono resi autori di svariati “cinepanettoni”, un genere di film usciti nelle sale durante il periodo natalizio che hanno letteralmente spopolato tra il pubblico nostrano.

Leggi qui -> Sapete quanto guadagna Luca Laurenti? La spalla di Bonolis non invidia il suo amico

Leggi qui -> Gerry Scotti nella sua casa di Roma vive con un altro uomo: ecco di chi si tratta

Massimo Boldi ed il racconto della malattia

Durante un’intervista concessa un paio di anni fa ai microfoni di “Vieni da me”, programma presentato allora dalla bravissima Caterina Balivo, Boldi ha svelato alcuni retroscena inerenti sia alla sua carriera che alla sua vita privata.

Uno dei temi più toccanti da lui affrontati è quello legato alla morte di sua moglie, Maria Teresa Selo, con la quale è stato sposato per trentuno anni, ovvero nel periodo che corre tra il 1973 ed il 2004, anno della sua tragica dipartita.

Massimo Boldi (Instagram)

“Negli anni settanta ho trovato una latteria che gestivo con la mia famiglia e lì ho conosciuto mia moglie Marisa (così veniva chiamata dalle persone a lei care) che è diventata la donna della mia vita. Siamo stati insieme 31 anni. Ha combattuto 10 anni, sembrava guarita, ma quella malattia è terribile”, queste le parole con cui Massimo ha ricordato la sua compianta consorte, dopo le quali non ha saputo trattenere le lacrime.

Negli ultimi tempi si è vociferato di una presunta nuova relazione dell’attore. Quest’ultimo infatti, stando a varie indiscrezioni, avrebbe conosciuto una ragazza molto più giovane di lui con cui ha ritrovato il sorriso dopo tanto dolore. Al giorno d’oggi tuttavia non c’è niente di ufficiale, pertanto non possiamo far altro che attendere nell’eventualità di nuovi sviluppi.