Gino Paoli è malato: ecco che cos’ha il grande cantante

Gino Paoli non se la passa affatto bene tant’è che è malato. Scopriamo insieme come se la sta passando il grande cantante italiano. 

Gino Paoli attraversa un periodo non facile, avendo anche rinunciato nelle scors esettimane ai concerti del 4 agosto all’Anfiteatro del Vittoriale di Gardone Riviera in provincia di Brescia. Per lui è stata anche annullata la serata dell’8 agosto. Era infatti atteso al 42esimo Festival La Versiliana di Marina di Pietrasanta (provincia di Lucca).

gino paoli (web source)
gino paoli (web source)

Un forfait che ha fatto notizia e che ha portato alla cancellazione dell’evento proprio a causa dei suoi problemi di salute. Condizioni fisiche che preoccupano e che hanno lasciato i fan in grande apprensione. Il cantante è stato costretto a cancellare diverse date da Roma a Forlì. La motivazione della sua mancanza è sempre relativa alla salute precaria.

Ecco cosa sta accadendo a Gino Paoli

Le organizzazioni degli eventi che si sono occupati di cancellare i concerti hanno sempre girato verso il vago, parlando di ‘indisposizione e problemi di salute’. Mai hanno osato entrare nello specifico. Ora però viene resa fuori la grande problematica per lui.

Quale malattia può affliggere Gino Paolo? Questa la domanda che in tanti si pongono, con il cantante che soffrirebbe, secondo quanto scoperto dalle persone a lui vicine, di una labirintite acuta. Ciò lo avrebbe portato ad annullare diversi appuntamenti dove sarebbe dovuto salire sul palco anche in compagnia di Danilo Rea.

Leggi anche —> Marco Carta, la malattia che poteva ucciderlo: “Tra l’ombelico e lo sterno c’era una macchia gigantesca”

Approfondisci anche —-> Luciano Ligabue, la confessione straziante: “Ho perso 3 figli”

Leggi anche -> Simona Ventura al veleno, scontro tra due conduttrici : “Tra le due preferisco la pizza”

La grande malattia con il cantante in condizioni instabili

gino paoli in fotografia (web source)

Ecco quindi che per le prossime esibizioni il tutto è stato rinviato a data da destinarsi. Per chi era già in possesso del ticket per accedere all’evento previsto, ad esempio, il 4 agosto a Gardone Riviera, si è fatto sapere come si è potuto chiedere il rimborso.

Stesso discorso per tutti i concerti in programma per il periodo successivo. Una vicinanza di Gino ai propri sostenitori che sicuramente avrà fatto piacere. Un’artista a 360 gradi che nonostante tutto riesce ancora a dispensare classe e professionalità. Ecco quindi che però bisognerà attendere e scoprire a quale punto saranno le condizioni di salute del cantautore per quella data.