Red Canzian, la confessione sul brutto male: “Abbiamo trovato un nodulo nel polmone sinistro”

Red Canzian a sorpresa si rende autore della confessione sul brutto male che lo sta affliggendo: “Abbiamo trovato un nodulo nel polmone”. 

Artista che ha costruito la propria carriera con i Pooh, Red Canzian è sicuramente tra gli artisti che maggiormente si è messo in rilevanza negli anni d’oro della musica italiana. Per lui ecco che è nato un retroscena molto delicato per quanto concerne la sua vita privata. Lo ha raccontato durante una lunga intervista rilasciata ai microfoni di Storie Italiane.

red canzian (web source)
red canzian (web source)

Ecco quindi che durante l’ultimo periodo ha avuto la possibilità, attraverso il programma trasmesso su Rai Uno, ha raccontato nei dettagli il momento che sta attraversando. Una situazione che potremmo definire molto difficile da gestire per lui e per l’intera famiglia dell’artista musicale.

Ecco cosa sta accadendo a Red Canzian

“Ad aprile, mentre stavo girando il video del secondo singolo del mio nuovo lavoro, sono andato a fare una tac e abbiamo trovato un nodulo nel polmone sinistro, figlio di un melanoma che dopo 17 anni era ancora in circolo”: queste le sue parole, con il musicista che ha però tenuto duro, decidendo assolutamente di non abbattersi.

Anzi, da sottolineare come per lui ci sia stata una reazione repentina, tanto da alzarsi e di combatterlo sin da subito. Si è infatti recato subito dal dottore, senza perdere neanche un minuto. Le sue parole sono state facili ed eloquenti: Io il 23 comincio le prove, dobbiamo farlo”.

Leggi anche —> Marco Carta, la malattia che poteva ucciderlo: “Tra l’ombelico e lo sterno c’era una macchia gigantesca”

Approfondisci anche —-> Luciano Ligabue, la confessione straziante: “Ho perso 3 figli”

Leggi anche -> Simona Ventura al veleno, scontro tra due conduttrici : “Tra le due preferisco la pizza”

Una situazione davvero particolare per lui

red canzian (web source) (1)
red canzian (web source) (1)

Il tutto è partito in questo caso il 13, quando il cantante è stato operato a causa di un tumore che ha avuto modo di scoprire che fosse posizionare nel polmone sinistro. Dieci giorni dopo però non si è fatto attendere sul palco, assieme al proprio gruppo musicale.

Durante l’intervista Red Canzian si è definito come una Rockstar decisamente fuori dal normale, in quanto non ha fumato mai nemmeno una canna. Lui è sempre stato molto spaventato dagli affetti che quest’ultima potrebbe avere sul suo stato di salute. Lui si considera a tal proposito un uomo molto felice, considerato che i figli hanno scelto di evitare ogni tipo di droga. Infine, ha confessato che molti degli amici della sua generazione hanno abbandonato questa terra proprio a causa della droga.