Carlo Verdone, la malattia che l’ha fatto operare: “Impazzivo di dolore”

Carlo Verdone ha dovuto affrontare un’operazione molto particolare, cosi l’attore ha raccontato tutto attraverso i social

Tra i personaggi di maggior rilievo nel mondo del Cinema, Carlo Verdone di sicuro rappresenta uno degli esponenti di rilievo. Profilo amato dal pubblico, una carriera straordinaria costruita in anni di carriera dove il buon Verdone ha saputo districarsi e farsi apprezzare con pellicole che sono entrate nell’immaginario collettivo come iconiche.

 

Carlo Verdone
Carlo Verdone (Web source)

Come dimenticare titoli come ‘Bianco, rosso e Verdone‘ o ancora ‘Gallo cedrone’, ‘Ma che colpa abbiamo noi’ ed altri lungometraggi che hanno contribuito ad accrescere il mito di Carlo, attore senza tempo. Attore ma anche doppiatore, sceneggiatore, produttore, quella di Verdone del mondo del Cinema è un’esperienza che si è sviluppata praticamente a 360°.

Spesso la presenza dell’attore romano ad eventi importanti, l’ultimo al ‘Festival di Venezia’, rappresenta sempre un grande onore considerando la grandezza che il personaggio ha costruito attorno a sé durante la sua carriera. Ci sono, però anche battaglie personali vissute dallo stesso Carlo.

E cosi è stato lo stesso Verdone a raccontare un evento molto particolare che ha condizionato la sua vita, una battaglia molto importante che ha visto l’attore fronteggiare una pesante malattia.

LEGGI ANCHE >>> Avete mai visto casa di Christian De Sica? Nessuno si aspettava niente del genere

LEGGI ANCHE >>> Silvia, moglie di Christian De Sica e sorella di Carlo Verdone: Ecco com’è diventata

Carlo Verdone e la battaglia contro la malattia

Carlo Verdone
Carlo Verdone (Instagram)

Qualche mese fa, infatti, il buon Carlo si è sottoposto ad un’operazione molto particolare che l’ha segnato e che andava fatta ormai da diverso tempo. L’attore ha raccontato tutto attraverso un post pubblicato su Facebook, con il quale ha annunciato proprio ai suoi fan l’evento al quale è andato incontro.

Il tutto legato ad un problema alle anche, che ha costretto Carlo ad andare sotto i ferri. “Dopo sette anni di atroce dolore alle anche per le cartilagini scomparse, mi sono deciso giovedì 17 di operarmi in un colpo solo alla ricostruzione di entrambe perché non ero più in grado di camminare per pochi metri”.

L’attore ha anche pubblicato delle immagini sui social, proprio per testimoniare la sua felicità dopo anni di grandi sofferenze a causa di questo problema cosi particolare: “Mi sembra una cosa miracolosa quella che è successa. Prima, tutte le volte che mi vedevate nei film, io impazzivo dal dolore”. Adesso, ovviamente, le cose vanno decisamente meglio.