Ricordate Roberto Da Crema? Da Re delle televendite al carcere, ecco che fine ha fatto

Vi ricordate di Roberto Da Crema? Per tutti era il “Baffo” delle televendite, diventato famoso con “La Fattoria” nel 2004. Arrestato e condannato al carcere, ecco che fine ha fatto oggi

All’anagrafe si chiama Roberto Da Crema, nato il 20 febbraio del ’53 a Milano. Per tutta Italia, però, lui è sempre stato il Baffo: re incontrastato delle televendite, con il suo stile folcloristico inconfondibile. Moltissimi se lo ricordano ancora come concorrente espulso dalla prima edizione del reality show “La Fattoria”, nel 2004 su Italia 1.

Baffo Da Crema Roberto che fine ha fatto
Roberto Da Crema (screenshot YouTube)

Dal momento che non lo si vede più tanto spesso in Tv, tante persone si chiedono che fine ha fatto il Baffo da Crema. L’istrionico pubblicitario non si è mai limitato a fare le televendite, tanto che le sue prime apparizioni televisive risalgono addirittura alla fine degli anni ’90.

All’inizio della sua carriera Roberto Da Crema prende parte addirittura a due film, incide dischi musicali e fa anche qualche apparizione televisiva a Rai 3. Il boom arriva quando Teo Mammuccari lo investe del ruolo di inviato per la trasmissione “Libero” su Rai 2 e poi con la partecipazione a La Fattoria condotta da Daria Bignardi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Che fine ha fatto il Mago Forrest

Baffo Da Crema oggi: che fine ha fatto?

Roberto Da Crema Baffo televendite
Baffo Da Crema (screenshot YouTube)

Pochi sanno che Roberto Baffo Da Crema era stato arrestato. Le accuse a suo carico erano di bancarotta fraudolenta, in relazione al fallimento di alcune società milanesi che nulla avevano a che fare con l’attività di televendita.

Il fatto risale al giugno del 2003, quando lui e altre persone erano state poste in arresto dalla Guardia di Finanza, fino al processo in Tribunale e ad una prima sentenza di condanna. Ma che fine ha fatto oggi? Nel 2017 Roberto Da Crema era ospita di Barbara D’Urso a Pomeriggio 5. 

Ma si è anche cimentato nel ruolo di attore, con un cameo nella serie Tv del 2019 “Romeo + Giuly: la guerra mondiale italiana”, andato in onda su Fox. Una professione che aveva già sperimentato con “Camera Cafè” nel 2008.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Che fine ha fatto Mogol, il paroliere di Battisti

Vive a Lampedusa e lavora con l’e-commerce

Oggi il Baffo è passato dalle televendite all’e-commerce e gestisce il suo sito “Baffo Italia” dedicato alle vendite online. La naturale evoluzione della società “Pubblistore” con la quale aveva scalato il mercato delle televendite negli anni passati.

Nel tempo libero va a pesca: non è raro che lo incontriate al mercato del pesce di Lampedusa, dove vive tuttora insieme a sua moglie.