Gabriel Garko, dalle violenze subite alla devastante malattia: “Mi hanno…”

La vita di Gabriel Garko è stata segnata da diverse sofferenze, a partire dalle violenze subite fino ad arrivare alla malattia

L’attore dal fascino indiscutibile si è reso autore di un racconto che ha sconvolto i suoi tantissimi fans, durante il quale ha parlato innanzitutto delle violenze che ha affrontato quando era ancora un bambino, le quali gli hanno provocato una serie di ripercussioni nel periodo della crescita.

 

Gabriel Garko (Instagram)

Grazie alla sua forza d’animo è stato in grado di superarle, costruendosi una carriera di successo attraverso la tenacia e la determinazione, doti che da sempre contraddistinguono la personalità di Garko. Ha preso parte ad alcune delle serie tv più seguite in assoluto tra quelle andate in onda sul palinsesto televisivo italiano, tra cui ricordiamo senz’altro “L’onore e il rispetto”, “Il peccato e la vergogna”, “Il bello delle donne”, “Rodolfo Valentino – La leggenda” e “Non è stato mio figlio”.

Negli ultimi tempi ha deciso di mettere da parte l’attività cinematografica per dedicarsi alla sua vita privata, mentre nel 2019 è stato pubblicato il suo libro autobiografico intitolato “Andata e ritorno”, all’interno del quale ha svelato dei retroscena di cui nessuno ne era a conoscenza.

Leggi qui -> Riccardo Scamarcio, la malattia che l’ha distrutto: nessuno dovrebbe provare un dolore tale

Leggi qui -> Gabriel Garko in lutto: il dolore raccontato sui social

Tutta la sofferenza di Gabriel Garko

Della sua opera ne ha parlato anche ai microfoni di “Verissimo”, dove ha aperto il suo cuore davanti a Silvia Toffanin nel racconto delle molestie subite: “Mi è capitata la prima volta quando avevo 9 anni, però non è stata una molestia arrivata alla fine. Diverse volte mi è successo, anche avvicinamenti particolari… Quella volta è stata la volta un po’ più violenta”.

Dopo queste parole agghiaccianti, Garko ha dichiarato che per tutto questo tempo ha tenuto la vicenda segreta anche alle persone più care: “Non ho mai denunciato. Quella cosa non l’ho mai raccontata a nessuno, la prima volta che l’ho raccontata è stata sul libro. Anche mia mamma non lo sapeva, è rimasta un po’ così e mi ha chiesto”.

Gabriel Garko (Instagram)

Più recentemente invece, Gabriel ha sofferto a causa di una malattia legata al malfunzionamento della tiroide che ha reso il suo volto quasi impresentabile per quanto fosse gonfio, ragion per cui ha ricevuto una grande quantità di attacchi da parte degli haters, che tuttavia gli hanno permesso di capire determinate cose: “Ma io devo anche ringraziarli questi professionisti dell’odio perché mi hanno svegliato, mi hanno fatto vedere un altro squarcio di realtà: ho stanato i finti amici e ho scoperto quelli veri”.