Luca Argentero, il dramma dell’ex moglie finita in coma: ecco oggi come sta

L’ex moglie di Luca Argentero se l’è vista davvero brutta, al punto da essere finita in coma. Scopriamo insieme come sta al giorno d’oggi

Quello che al giorno d’oggi è considerato uno degli attori più talentuosi del panorama italiano, ha esordito nel mondo dello spettacolo prendendo parte alla terza edizione del Grande Fratello.

 

Luca Argentero (Instagram)

Mentre adesso è già qualche anno che viene trasmessa solo la versione dedicata ai “vip” del noto reality show, all’epoca partecipavano esclusivamente personaggi non famosi, alcuni dei quali hanno utilizzato il format come un vero e proprio trampolino di lancio verso la popolarità.

Uno di questi è stato senz’altro Argentero, che dopo l’importante esperienza all’interno della casa del Gf, ha intrapreso una brillante carriera televisiva e cinematografica. Il suo esordio assoluto è arrivato nella serie “Carabinieri”, mentre in seguito ha recitato in una lunga lista di film, molti dei quali hanno riscosso un successo strepitoso al botteghino.

Leggi qui -> Al Bano Carrisi, arriva la confessione su Ylenia: ‘L’ho capito subito’. Clamoroso

Leggi qui -> Sapete quanto guadagna Luca Laurenti? La spalla di Bonolis non invidia il suo amico

L’ex moglie di Luca Argentero è finita in coma

Attualmente Luca è felicissimamente sposato con Cristina Marino, anche lei attrice, insieme alla quale è convolato a nozze appena pochi mesi fa con una cerimonia che si è tenuta nel comune umbro di Città della Pieve, dove convivono già da qualche tempo. Dal loro amore è nata la piccola Nina Speranza, venuta alla luce nel 2020.

In passato invece, il quarantatreenne torinese si è unito in matrimonio con un’altra donna, ovvero la sua collega Myriam Catania. I due si sono fidanzati nel 2004 per poi sposarsi nel 2009, mentre la separazione definitiva risale al 2016.

Myriam Catania (Instagram)

L’attrice capitolina, tramite un’intervista a “Ok Salute e Benessere”, ha rivelato di essere stata vicinissima ad una tragedia. Nel 2006 infatti, quando stava già da un paio di anni con il suo ormai ex marito, è incappata in un terribile incidente stradale. A bordo del suo motorino, Myriam è stata colpita in pieno da una macchina: “Di quell’impatto tanto violento non ho ricordi”, ha esordito la Catania, prima di proseguire nel suo racconto.

Successivamente infatti, la donna ha spiegato di aver perso la memoria a seguito della forte botta in testa, nonostante indossasse il casco. Considerate le sue condizioni, i medici dell’ospedale in cui è stata trasportata hanno deciso di metterla in uno stato di coma farmacologico. Per fortuna, grazie all’immediato intervento, la sua salute si è presto ristabilita, anche se ha rivelato di essersi dovuta rivolgere ad un chirurgo estetico, in quanto il suo volto è stato parzialmente danneggiato dal grave incidente. Oggi però possiamo affermare che sta benissimo e che quel brutto episodio appartiene ormai solamente al suo passato.