Fabrizio Corona la spara pesante sugli enormi personaggi: “Questi ebeti…”

Anche in questo frangente Fabrizio Corona non ha usato mezzi termini per esprimere il suo parere in merito al chiacchieratissimo DDL Zan

La vicenda legata al discusso decreto legge ha scatenato una vera e propria ondata di polemiche tra chi si è schierato a suo favore e chi invece si è detto contrario fin dalla sua proposta. Sono molti i personaggi famosi che hanno commentato l’accaduto e tra questi non poteva di certo mancare Corona.

 

Fabrizio Corona (Instagram)

Sappiamo bene che l’ex re dei paparazzi è famoso per non avere peli sulla lingua, dicendo tutto ciò che pensa senza utilizzare particolari filtri. Lui si è sempre definito un uomo sincero e soprattutto libero di dire quel che crede, anche se talvolta lo ha fatto con dei toni molto forti.

Tramite una serie di Instagram Stories, Fabrizio ha spiegato con esattezza il suo pensiero, andando all’attacco di coloro che secondo lui avrebbero soltanto sfruttato l’importante questione mediatica per farsi pubblicità ed accrescere il loro seguito.

Leggi qui -> Antonella Elia, il pesante tumore che l’ha colpita: “Una bomba che ti può esplodere da un momento all’altro”

Leggi qui -> Maria De Filippi, la drammatica malattia famigliare: “Fu diagnosticato un tumore al pancreas”

Fabrizio Corona di nuovo all’attacco

In una delle prime storie caricate nella giornata di ieri, l’imprenditore si è scagliato contro i Ferragnez, i quali sarebbero il simbolo di coloro che hanno utilizzato lo sdegno collettivo per la mancata approvazione del DDL Zan a loro favore.

Successivamente invece, le frasi di Fabrizio hanno assunto un tono più generale, gettandosi in un attacco nei confronti di tutti quelli che hanno commentato la vicenda senza nemmeno sapere di cosa si trattasse nello specifico: “Nessuno di questi ebeti che si è indignato per moda e per seguire la massa acchiappalike conosce il vero testo del DDL Zan”, ha esordito Corona, prima di proseguire con le sue dure parole.

Fabrizio Corona (Instagram Stories)

“Non conosce nemmeno la richiesta delle modifiche fatta da applicare al testo affinché diventasse una legge giusta”, ha tuonato l’ex marito di Nina Moric sul suo profilo Instagram. Anche in questo caso dunque, il quarantasettenne nato a Catania non ci è andato giù leggero, ma piuttosto ha manifestato a chiare lettere tutto il suo disappunto.

Come al solito la sua è una voce fuori dal coro, essendosi distinto nuovamente per andare nella direzione opposta rispetto alla massa, dato che secondo lui molta gente ha sollevato la polemica esclusivamente per dei tornaconti personali.