Rosa Perrotta, la preoccupazione per la salute del figlio: “Quando sono andata in ospedale…”

L’ex tronista di Uomini e Donne ha espresso tutta la sua preoccupazione per il figlio. Andiamo a scoprire cosa ha detto in merito

Nata nel febbraio del 1989 nella città campana di Salerno, prima di entrare a far parte del mondo dello spettacolo si è laureata con il massimo dei voti nella facoltà di economia. Dopo aver lavorato per un periodo come ragazza immagine, nel 2012 è riuscita a vincere il programma televisivo “Veline”.

 

Rosa Perrotta (Instagram)

Tuttavia, la sua consacrazione vera e propria sul piccolo schermo è arrivata soltanto nel 2016, quando è scesa per la prima volta dai celebri gradini dello studio di “Uomini e Donne”. La Perrotta ha preso parte alle riprese del dating show condotto da Maria De Filippi sulle reti Mediaset nelle vesti di tronista.

Il corteggiatore da lei scelto alla fine del percorso è stato Pietro Tartaglione, con il quale ancora oggi è legata da una splendida relazione sentimentale. I due sono diventati genitori da un paio di anni di un bambino che si chiama Domenico, soprannominato Ethan in virtù del suo secondo nome.

Leggi qui -> “Mi è piombata addosso all’improvviso”: la confessione sulla malattia di Alfonso Signorini

Leggi qui -> Alfonso Signorini, il problema fisico che avrà per sempre: Senza una cosa non può nemmeno uscire di casa

Rosa Perrotta manifesta le sue paure

L’anno precedente alla nascita del suo primogenito, Rosa è salpata verso l’Honduras per partecipare a quella che è stata la tredicesima edizione dell’Isola dei Famosi, venendo eliminata in semifinale dopo settantotto giorni di permanenza all’interno del reality show.

Arrivando al presente invece, l’ex tronista è in attesa del suo secondo figlio, il quale nascerà tra pochi giorni. Il nome scelto per quest’ultimo è Mario Achille, come confessato dalla stessa Perrotta tramite i suoi canali social. Proprio in virtù dell’arrivo del nascituro, di recente la trentaduenne ha confessato uno dei suoi più grandi timori attuali.

Rosa Perrotta (Instagram)

Considerata la diffusione del virus che sta colpendo in particolar modo i più piccoli, come capitato recentissimamente alla secondogenita dei Ferragnez, Rosa ha fatto alcune valutazioni: “Quando sono andata in ospedale mi sono ritrovata circondata da bambini in quelle condizioni e ora ho avuto riscontro leggendo la storia di questo virus, è una cosa comune e seria”.

A seguito di tali considerazioni, l’ex naufraga ha preso una decisione ineluttabile, dopo aver ammesso di essersi pentita di aver iscritto il suo bambino all’asilo, dato che nel giro di pochi giorni si è ammalato: “Mi sono maledetta per il giorno in cui ho deciso di iscrivere Ethan all’asilo quest’anno. […] Col cavolo che lo rimando anche quando si sarà ripreso, non mi posso proprio permettere che torni a casa ad infettare il fratellino neonato”.