Albano Carrisi, la verità sul clamoroso rifiuto: il retroscena impensabile

Finalmente è venuta a galla la verità legata al rifiuto di Albano, il quale aveva ricevuto una proposta da parte di un seguitissimo format tv

Oramai il volto di Al Bano è tra i più ricercati anche in ambito televisivo, dopo la lunga carriera di cui si è reso protagonista all’interno dell’industria discografica italiana. Nella scorsa stagione ad esempio, l’artista ha partecipato alle riprese di “The Voice Senior” in qualità di coach al fianco di sua figlia Jasmine.

 

Albano Carrisi e sua figlia Jasmine (Instagram)

La coppia tuttavia è stata fatta fuori dal programma, per far posto alla new entry Orietta Berti, nonostante il desiderio del cantante e di sua figlia di continuare a lavorare nel progetto. In casi come questo però, il detto “chiusa una porta si apre un portone” è più valido che mai, dato che l’ex marito di Romina Power è stato chiamato a far parte del cast di un altro format targato Rai.

Attualmente infatti, Carrisi è impegnato nel talent show di “Ballando con le Stelle”, presentato dalla solita Milly Carlucci. Appena qualche giorno fa però, l’artista pugliese ha dato forfait a seguito della notizia dell’infortunio della sua compagna di danza, la quale non può pertanto proseguire con la gara.

Leggi qui -> Albano Carrisi e la donna che ama prendono strade diverse: nessuno se lo sarebbe aspettato

Leggi qui -> Al Bano Carrisi, arriva la confessione su Ylenia: “L’ho capito subito”. Clamoroso

Ecco il reale motivo che si cela dietro al rifiuto di Al Bano

Come se i vari impegni professionali di Al Bano di cui abbiamo parlato finora non bastassero, all’indirizzo dello storico cantante nostrano è arrivata anche un’ulteriore proposta lavorativa.

Ad aver richiesto la sua presenza all’interno del programma in questione è stato Alfonso Signorini, il quale ha provato a convincere Carrisi e sua figlia a prendere parte alle riprese del “Grande Fratello Vip”, offerta che però il cantante ha declinato.

Albano Carrisi (Instagram)

A distanza di qualche tempo dal suo rifiuto, il settantottenne ha svelato la ragione che lo ha portato a prendere tale scelta, spiegandola sulle colonne della rivista Novella 2000: “Ho detto di no perché non credo che sia un contesto adatto a me. Mia figlia ha deciso in autonomia e anche lei ha detto no. Con lei, come con tutti i miei figli, non discuto e nemmeno cerco di orientare le loro scelte. Se sbagliano possono imparare dai loro errori”.

Mentre il reality show targato Mediaset non sembra fare al suo caso, il format condotto da Milly Carlucci è riuscito a coinvolgerlo maggiormente, affermando di essere un appassionato di danza nonostante non sia un esperto del settore, motivo per cui ha accettato di farne parte.