Brusco risveglio per Iva Zanicchi: la cantante non ce l’ha fatta | meno di due milioni di spettatori “penalizzata”

La celebre cantante di Ligonchio non è stata in grado di raggiungere le aspettative che si era prefissata in partenza. Ecco i dettagli

Regina assoluta della musica italiana, con trentadue album all’attivo all’interno dei quali si trovano dei capolavori assoluti. Iva è una colonna portante della canzone nostrana, avendo collezionato successi su successi durante una carriera lunga e vincente.

 

Iva Zanicchi (Instagram)

Ormai sono più di sei decenni che calca i palcoscenici più prestigiosi del nostro Paese, in quanto la sua attività professionale ha visto la sua alba nel lontano 1960. La straordinaria interprete ha partecipato al Festival di Sanremo in dieci occasioni, riuscendo ad imporsi ben tre volte.

Dal 1967 al 1974 ha infatti trionfati in tre diverse occasioni, diventando in tal modo l’artista donna che ha vinto più volte l’importante manifestazione canora nostrana che si tiene da sempre all’interno del Teatro Ariston nei pressi della splendida città ligure, famosa per i fiori e, appunto, per il Festival.

Leggi qui -> Maria De Filippi rivela il retroscena su Maurizio Costanzo: “Mi è preso un colpo” | Guerra tra i due?

Leggi qui -> Maria De Filippi, prima della tv voleva fare altro: il suo “fallimento” | Ecco di cosa si tratta

Il pessimo risveglio di Iva Zanicchi

Mentre nella serata di ieri è stata invitata da Alfonso Signorini in quel del “Grande Fratello Vip”, dove sono emersi alcuni dettagli del suo rapporto con Giucas Casella, lunedì scorso è andato in onda il primo appuntamento con il programma da lei condotto sulle reti Mediaset.

Il nome con cui è stata chiamata la trasmissione è “D’Iva”, in onore di uno dei suoi album di maggior successo che porta il medesimo titolo. Il format, suddiviso in due puntate, è stato realizzato per permettere alla fantastica cantante di ripercorrere le fasi salienti della sua carriera. Al suo fianco saliranno sul palco diversi artisti della musica italiana, come ad esempio Rita Pavone, Cristiano Malgioglio, Orietta Berti, Fausto Leali e tanti altri.

Orietta Berti e Iva Zanicchi (Instagram)

Purtroppo per Iva però, la prima puntata del suo programma non ha riscosso l’ampio seguito da parte del pubblico che lei sicuramente si augurava. Davanti al piccolo schermo ci sono stati infatti “appena” poco meno di due milioni di spettatori, con una percentuale di share pari al 13.2%.

Molto meglio di lei ha fatto il film trasmesso da Rai 1 intitolato “La scelta di Maria”, che ha fatto registrare un eccezionale 17.6% di ascolti, equivalenti a quasi quattro milioni di italiani che hanno assistito alla sua messa in onda. Adesso la Zanicchi ha comunque la possibilità di rifarsi, dato che giovedì 11 novembre è fissato il secondo ed ultimo appuntamento con “D’Iva”, con la speranza di ottenere un risultato decisamente migliore in termini di share.