“Con grande rammarico…”: l’annuncio sconvolgente sulle condizioni di salute della Regina Elisabetta

Il comunicato arrivato direttamente da Buckingham Palace in merito alle condizioni della Regina ha fatto tremare l’intero Regno britannico

La famiglia reale non sta vivendo uno dei momenti più sereni della sua storia, dato che negli ultimi mesi è stata protagonista di diverse vicende che hanno minato seriamente la serenità e la pace dei vari membri che ne fanno parte.

 

Regina Elisabetta (Instagram)

Attualmente sta tenendo banco il discorso legato alla salute del Sovrano, che nello scorso mese di aprile ha festeggiato il raggiungimento della veneranda età di novantacinque anni. Proprio nello stesso periodo è venuto a mancare il Principe Filippo di Edimburgo, con il quale sua Maestà ha dato alla luce quattro figli.

Elisabetta è salita sul trono nel lontano febbraio del 1952, ovvero alla morte di suo padre Giorgio VI. Nel 2015 la Regina ha superato ogni tipo di record inerente alla durata del regno, che fino a quel giorno apparteneva a Vittoria, ovvero la madre del suo bisnonno.

Leggi qui -> Kate Middleton tuona contro Harry e Meghan. A far discutere è la piccola Lilibet

Leggi qui -> Harry e Carlo pace fatta? La Royal Family tra amore ed odio

L’annuncio che ha gelato la corte britannica

È già qualche tempo che le condizioni di salute della Regina preoccupano l’intero Regno, motivo per cui tutti i suoi impegni ufficiali sono stati cancellati dal programma. Nelle settimane scorse tuttavia, era stata dichiarata la sua presenza in occasione dell’evento dedicato alla memoria dei caduti, durante il quale viene deposta una ghirlanda al Cenotafio di Londra.

Purtroppo però, proprio nelle ultime ore è stato emesso un comunicato che annuncia il forfait di Sua Maestà, dovuto ancora una volta a problemi legati alla sua ormai fragile salute: “La Regina, dopo essersi bloccata con la schiena, ha deciso questa mattina con grande rammarico che non potrà partecipare alla cerimonia del Remembrance Day”.

Regina Elisabetta (Instagram)

Alcune fonti vicine ad Elisabetta II hanno dichiarato tutto il suo dispiacere per l’assenza forzata ad una celebrazione alla quale avrebbe voluto fortemente partecipare. I medici hanno espresso però il loro parere contrario, in modo da non rischiare di aggravare ulteriormente una situazione già alquanto precaria.

Vista la mancata presenza di Sua Maestà, al suo posto a posizionare la ghirlanda sullo storico monumento sarà il suo figlio primogenito, ossia il Principe Carlo. Alla cerimonia parteciperanno ovviamente tutte le alte cariche del Regno Unito, così come ci saranno anche gli altri membri principali della Royal Family.