“Amici”, Raimondo Todaro distrugge il suo allievo: la sanzione è durissima

Uno dei professori della scuola di “Amici”, Raimondo Todaro, ha rimproverato un suo allievo, il quale ha ricevuto una punizione esemplare

L’addio di Raimondo al cast di “Ballando con le Stelle” è stato alquanto discusso, soprattutto per il modo in cui è avvenuto. Il ballerino infatti, ha comunicato la sua decisione mediante un annuncio pubblicato sui social network, scelta che la presentatrice del talent show di Rai 1 non ha apprezzato particolarmente.

 

Raimondo Todaro (Instagram)

Todaro tuttavia sentiva la necessità di dare una svolta alla sua carriera televisiva, dopo tanti anni trascorsi sempre all’interno dello stesso programma. Proprio per questo motivo ha accettato l’offerta di Maria, la quale lo ha voluto a tutti i costi come insegnante di ballo nella sua scuola di giovani talenti.

Ad accoglierlo ha trovato un ambiente fantastico tanto che, come dichiarato da lui stesso, si è trovato a suo agio fin dai primi giorni in cui si è cimentato in questa nuova avventura lavorativa. Come la De Filippi aveva ben previsto, il ballerino sta già dando il suo forte contributo alla causa, mettendo in campo tutta la sua esperienza in modo da trasmetterne almeno una parte ai giovani aspiranti danzatori.

Leggi qui -> Antonella Elia, il pesante tumore che l’ha colpita: “Una bomba che ti può esplodere da un momento all’altro”

Leggi qui -> Maria De Filippi, prima della tv voleva fare altro: il suo “fallimento” | Ecco di cosa si tratta

Raimondo Todaro perde la pazienza e sbotta con l’allievo

A far perdere completamente le staffe all’insegnante di danza ci ha pensato Mattia Zenzola, il quale a causa del suo atteggiamento ha ricevuto una pesante sanzione disciplinare. Todaro ha criticato il suo scarso impegno abbinato anche ad una fastidiosissima dose di arroganza, evidenziando il fatto che il ragazzo è sembrato alquanto svogliato e privo di motivazione.

“Mi hai fatto venire un mal di pancia per l’atteggiamento che hai avuto. Tutta la lezione: non ti andava, eri mezzo addormentato, eri indisponente. Non ci si comporta così con professionisti che lavorano per voi”, le dure parole di Raimondo rivolte a Mattia, che dal suo canto ha accennato un timido tentativo di spiegazione senza però ricevere clemenza da parte del maestro.

Mattia Zenzola (Instagram)

In virtù di quanto appena detto infatti, l’ex protagonista di “Ballando con le Stelle” ha sospeso la maglia di Zenzola per una settimana, punizione che lo ha fatto scoppiare in lacrime. Adesso tuttavia, il giovane ballerino dovrà rimboccarsi le maniche al più presto, in modo da sovvertire il suo destino e riconquistare la fiducia del professore, partendo innanzitutto dal duro lavoro e dall’assoluta dedizione.