Sandra Milo, la massacrante battaglia contro il cancro: “… paralizzata a letto”

La star del cinema italiano ha raccontato il dramma della grave malattia che ha colpito un membro importantissimo della sua famiglia

Salvatrice Elena Greco, conosciuta con il nome d’arte di Sandra Milo, è una delle attrici più celebri della storia del cinema nostrano. La straordinaria interprete si è resa infatti protagonista di una lunga carriera costellata da una sterminata lista di successi, ottenuti grazie al talento messo in mostra a partire dai suoi primi esordi risalenti alla metà degli anni cinquanta.

 

Sandra Milo (Instagram)

Il primo film a cui ha preso parte è stato “Lo scapolo”, diretto dal regista italiano Antonio Pietrangeli ed uscito nelle sale nel 1955. La grande notorietà tuttavia l’ha riscossa nel decennio successivo, periodo durante il quale ha cominciato ad esprimere tutto il suo potenziale.

La Milo ha vissuto una vita piena di emozioni non soltanto dal punto di vista professionale, visto che è stata protagonista di diverse storie d’amore, alcune delle quali con personaggi molto famosi come Federico Fellini e Bettino Craxi.

Leggi qui -> Antonella Elia, il pesante tumore che l’ha colpita: “Una bomba che ti può esplodere da un momento all’altro”

Leggi qui -> Sonia Bruganelli, rivelazione sulla malattia della figlia: “Ci sono state delle complicazioni…”

Il racconto straziante di Sandra Milo

Oltre alle relazioni sentimentali di cui abbiamo appena parlato, Sandra si è sposata ben quattro volte. Dai suoi primi tre mariti ha avuto quattro figli. Il suo ultimo matrimonio invece, ossia quello con Jorge Ordonez, sembra sia stato messo in piedi soltanto per motivi legati alla visibilità, come ha ammesso anche lei durante un’intervista risalente a diverso tempo orsono.

A dispetto della sua veneranda età di ottantotto anni, l’attrice è ancora una donna molto lucida e attiva. Proprio quest’anno ha partecipato alle riprese della pellicola di Sergio Castellitto intitolata “Il materiale emotivo”, distribuita lo scorso 7 di ottobre.

Sandra Milo (Instagram)

Appena una manciata di ore fa invece, la Milo è stata ospite di Silvia Toffanin all’interno del suo salotto televisivo di “Verissimo”. In questa occasione si è lasciata andare ad un racconto a tratti tragico, riguardante la brutta malattia che colpì la sua compianta madre.

“Mia mamma aveva un cancro che l’ha lasciata paralizzata a letto, poteva comunicare solo con le dita delle mani e aveva delle sofferenze atroci che non riusciva più a sopportare”, ha affermato la storica attrice, prima di confessare che a tal proposito è assolutamente favorevole all’eutanasia: “L’eutanasia è una cosa giusta”.