Ivan Cattaneo costretto al manicomio: l’orrore vissuto dall’artista

Ospite della Bortone, il cantautore italiano ha raccontato la tragedia da lui vissuta molti anni fa. Ecco le incredibili parole di Cattaneo

Qualche giorno fa è stata trasmessa sulle frequenze dei canali Rai l’intervista di Ivan Cattaneo, che insieme a Serena Bortone ha parlato della sua vita e della sua carriera. L’apice della sua attività professionale è stato senza alcun dubbio nel periodo degli anni ottanta, durante il quale ha collezionato alcuni buoni successi discografici.

 

Ivan Cattaneo (Instagram)

Con il passare del tempo infatti, l’artista si è cimentato anche in altri settori, primo fra tutti quello televisivo. Ha preso parte alle riprese di alcuni reality show molto seguiti del palinsesto nostrano, a partire dal 2004 quando è entrato a far parte del cast di “Music Farm”.

Successivamente invece, Ivan ha partecipato all’Isola dei Famosi nel 2007, esperienza terminata con un ritiro. Avvicinandoci ulteriormente ai giorni nostri, nel 2018 il cantautore è entrato nella casa più spiata d’Italia in qualità di concorrente della terza edizione del Grande Fratello Vip.

Leggi qui -> Mara Venier ha un problema di salute: “Il resto della giornata a letto bloccata”| La confessione

Leggi qui -> Barbara D’Urso, era il 2018, la corsa al pronto soccorso: retroscena mai rivelato

La confessione spaventosa di Ivan Cattaneo

Durante il corso della settimana che ormai sta volgendo al termine, Cattaneo è stato invitato da Serena Bortone a prendere parte alle riprese del suo programma “Oggi è un altro giorno”. L’artista ha ripercorso quello che è stato il periodo della sua adolescenza, ossia quando si è reso conto di essere omosessuale.

“Non c’erano dei modelli a fine anni cinquanta. Ho detto a mia madre che volevo diventare una donna e mi ha portato dal medico. Da lì mi hanno portato in manicomio”, questo è stato l’esordio scioccante del discorso di Ivan, che successivamente ha speso altre parole per descrivere la sua immensa sofferenza di quegli anni.

Ivan Cattaneo (Instagram)

“Continuavano a darmi psicofarmaci e cose. Una volta mi hanno portato in una sala con elettrodi e mi hanno fatto male, non so cosa fosse ma era terribile…  La prima volta che ho scoperto di avere dei desideri diversi, pensavo di essere l’unico al mondo. Il manicomio è stato allucinante”, ha affermato il cantante davanti agli occhi impietriti della padrona di casa del format targato Rai.

Nonostante questa orribile esperienza, Cattaneo al termine del suo ricordo straziante ha rivelato alla conduttrice di non aver mai provato rancore nei confronti della madre, in quanto quest’ultima lo portò dal medico senza sapere cosa ne sarebbe stato in seguito di lui.