“Ho scoperto di avere un tumore”: la confessione scioccante dell’ex gieffina

Patrizia Pellegrino, una dei concorrenti eliminati dell’edizione in corso del Grande Fratello Vip, ha raccontato la scoperta del suo tumore

La permanenza della Pellegrino all’interno della casa più spiata d’Italia è stata davvero breve, a causa di un’eliminazione precoce arrivata a distanza di soltanto un paio di settimane dal suo ingresso nella celebre porta rossa di Cinecittà.

 

Patrizia Pellegrino (Instagram)

Tra le new entry del reality show condotto da Alfonso Signorini è stata infatti la prima ad abbandonare il gioco. Patrizia purtroppo è partita con il piede sbagliato fin da subito, andandosi a scontrare con alcuni “vipponi” dei quali nella clip di presentazione non aveva parlato molto bene.

I suoi compagni di avventura non le hanno perdonato certe parole, motivo per cui l’hanno spedita immediatamente in nomination, dalla quale è uscita sconfitta. Tuttavia l’attrice ha avuto tempo di raccontare alcuni aneddoti della sua vita, caratterizzata da diversi episodi dolorosi che hanno stravolto l’esistenza della cinquantanovenne nata in Campania.

Leggi qui -> “Mi è piombata addosso all’improvviso”: la confessione sulla malattia di Alfonso Signorini

Leggi qui -> Alfonso Signorini, il problema fisico che avrà per sempre: Senza una cosa non può nemmeno uscire di casa

Patrizia Pellegrino e la scoperta del cancro

Anche lei è stata tra i personaggi invitati a prendere parte al salotto televisivo di “Verissimo” durante questo weekend. Insieme alla presentatrice del programma, la bravissima Silvia Toffanin, Patrizia si è lasciata andare ad un racconto dai contenuti drammatici.

“Ho cominciato a perdere sangue, ho scoperto di avere un tumore al rene sinistro”, ha confessato la Pellegrino alla padrona di casa, la quale è rimasta in silenzio religioso nell’ascolto del discorso della sua ospite di giornata. La scoperta è stata estremamente dolorosa per l’attrice di Torre Annunziata, che successivamente ha continuato spiegando il proseguimento della triste vicenda.

Patrizia Pellegrino (Instagram)

“Fortunatamente il tumore era allo stadio uno, quello meno complicato, e non ho avuto bisogno di terapie. E’ stato difficile lo stesso, ma anche questa volta ho incontrato un altro angelo, il professore che mi ha operato, è stato come avere vicino mio padre”, queste sono state le parole con cui Patrizia ha voluto ringraziare il dottore che, a tutti gli effetti, le ha salvato la vita.

Adesso tuttavia, l’ex gieffina è costretta a vivere con un solo rene, anche se tale mancanza non le provoca dei problemi insormontabili, come sottolineato dalla stessa nella parte conclusiva dell’intervista: “Posso vivere normalmente anche con un rene solo, sono qui che ballo ancora, vivo e sono felice di cantare e vivere come non mai”.