Isola dei famosi, la brutta malattia del vincitore della seconda edizione: spasmi di dolore senza tregua

Sergio Muniz, il vincitore della seconda edizione de “L’Isola dei famosi”, è stato colpito da una malattia che gli ha causato forti dolori

Il noto reality show, che in origine veniva trasmesso dai canali Rai, verrà mandato in onda anche nella stagione 2022. Al giorno d’oggi sono diversi anni che il format appartiene alle reti Mediaset, per la precisione dal 2015, trasmesso sempre e solo sulle frequenze di Canale 5.

 

Sergio Muniz (Instagram)

Anche se mancano ancora diversi mesi prima della partenza delle riprese, la conduttrice Ilary Blasi ed il suo staff hanno già iniziato a cercare quelli che saranno i protagonisti dell’attesissima nuova edizione. Proprio per questo motivo nei giorni scorsi sono usciti alcuni nomi di coloro che potrebbero sbarcare sulle spiagge dell’Honduras verso la prossima primavera.

Nonostante non sia stata comunicata una data esatta infatti, i più informati sono certi che L’Isola dei famosi comincerà con ogni probabilità soltanto dopo il termine del Grande Fratello Vip, visto che ovviamente la Mediaset non ha alcuna intenzione di sovrapporre nella programmazione due trasmissioni tanto seguite come lo sono queste appena citate.

Leggi qui -> Elisabetta Gregoraci, outfit provocante con aperture da sogno: stacco di coscia imperioso 

Leggi qui -> Alfonso Signorini, il problema fisico che avrà per sempre: Senza una cosa non può nemmeno uscire di casa

Isola dei famosi, Sergio Muniz vittima di una malattia

I telespettatori più affezionati del programma ricorderanno bene la seconda edizione, la quale si è tenuta nel 2004 ed è stata vinta proprio da Sergio Muniz, un modello e attore spagnolo che si è fatto conoscere dal pubblico nostrano per merito appunto della sua partecipazione a “L’Isola dei famosi”.

Egli è sbarcato in Italia già verso la metà degli anni novanta, periodo in cui ha lavorato nel campo della moda. Tuttavia la notorietà a livello televisivo l’ha raggiunta grazie a Simona Ventura, all’epoca presentatrice del reality show, che l’ha voluto fortemente come naufrago.

Sergio Muniz e Simona Ventura (Instagram)

Dopo la vittoriosa esperienza per Sergio si sono aperte le porte del cinema, recitando nel corso degli anni in alcuni film di successo, ultimo dei quali uscito proprio nel 2021. La pellicola si intitola “Si vive una volta sola”, diretta dal grandissimo attore e regista romano Carlo Verdone.

Qualche tempo fa invece, Muniz ha confessato di essere stato costretto ad interrompere la sua attività per un periodo, a causa della comparsa di una patologia. L’ex naufrago infatti, ha sofferto di un’acuta forma di esofagite provocata dal reflusso gastroesofageo: “Crampi alla bocca dello stomaco, talmente intensi e dolorosi da non riuscire neppure a reggermi in piedi, né tanto meno a mangiare o a bere. Potevo solo stare a letto, preda di quegli spasmi continui e acuti che non mi davano tregua”. Grazie ad alcune precauzioni e ad una dieta più sana, l’attore iberico è riuscito a contenere questa pesante problematica, potendo dunque tornare ad affrontare serenamente la sua vita ed il suo lavoro.