CALCIO

Published on 19 Marzo, 2014 | by Roberto Fazio

Calcio, Francesco Acerbi vince di nuovo contro il tumore

Sembra essere finito, per la seconda volta, l’incubo di Francesco Acerbi, difensore del Sassuolo (ex Chievo e Milan) che ha vinto ancora la personale battaglia contro il tumore al testicolo. Lo ha annunciato sui propri profili social, affermando di essere pronto a tornare a giocare a calcio, voglioso di recuperare tutto quanto perso in questi mesi difficili, condizionati dalle necessarie cure del caso. Acerbi, che già una volta aveva fatto i conti con la malattia, era ripiombato nel dicembre scorso nello sconforto: il cancro era infatti tornato. Per lui non solo il disagio e la paura di riaffrontare il calvario della chemio, ma anche la gogna mediatica dell’antidoping, quando non era ancora stato certificato che quei risultati alterati non erano sintomo di disonestà sportiva, bensì di una sorte implacabile che bussava ancora alla sua porta. Superati nuovamente i giorni duri, Acerbi sorride ancora alla vita e si prepara per tornare più forte di prima, nella stessa squadra, il Sassuolo,che lo ha aspettato, standogli sempre accanto e che adesso non vede l’ora di riaccoglierlo a braccia aperte.

Loading...

Adesso viene il bello, riconquisterò tutto quanto ho lasciato indietro. Lo faccio per me e per la mia famiglia. Da oggi cambio registro. Ho avuto tanti giorni per riflettere e capire le persone con cui voglio andare avanti e che meritano la mia fiducia. Le altre le cancellerò. Grazie a tutti per il sostegno”. Queste le parole rilasciate alla stampa dal calciatore lombardo, in procinto di tornare, dopo un incubo così grande, a rivivere il suo sogno più bello: giocare a calcio, con il suo Sassuolo, più in forma che mai. Che dopo una battaglia così grande, tutto il resto è più facile.

Tags: , , , ,


About the Author

Roberto Fazio

Fin da piccolo ho amato questa professione, perché l'informazione è l'arma più potente. Insieme al giornalismo, le mie passioni sono lo sport, la musica e la lettura



Back to Top ↑
  • Adv

  • Guarda che video!