Published on Novembre 7th, 2014 | by admin

Michelin, miti da sfatare e sicurezza alla guida anche in inverno

L’inverno è alle porte e la sicurezza per chi guida è indispensabile anche in condizioni non ottimali come possono essere strade innevate o ghiacciate. La guida durante i mesi invernali porta con sé paure e preconcetti da parte degli automobilisti che, in realtà, non sono veri. Eccone alcuni, supportati dalle ricerche e dai dati di Istituti specializzati su queste tematiche e da Michelin, che da anni monitora le condizioni di guida dei viaggiatori e fornisce report aggiornati. Il primo riguarda l’idea che la neve sia l’elemento atmosferico che fa perdere più tempo e la causa della maggior parte degli incidenti in questa stagione. In verità, solamente il 5% dei sinistri avviene a causa della neve, la maggior parte, infatti, si verifica a causa delle basse temperature, per questo motivo è indispensabile montare sulle automobili pneumatici invernali, perché quelli estivi non affrontano temperature vicine allo zero. In più, i pneumatici invernali hanno un tempo di frenata ridotto rispetto a quelli estivi.

IT_The Road Usage Lab_Winter_M&R 1_image_140915

Loading...

Altro preconcetto è che le più pericolose sono le strade di montagna, mentre in realtà a causa di collisioni ed altri sinistri gli incidenti maggiori si verificano in città. Comunemente si crede che gli pneumatici da neve servano, per l’appunto, solo in caso di precipitazioni nevose. Non è così, essendo invece ottimi anche in caso di pioggia o gelo, ancora una volta per quanto riguarda lo spazio di frenata: per fare un esempio, con gli pneumatici invernali, con strade bagnate a 80 chilometri orari, lo spazio di frenata si riduce di quattro metri rispetto ai pneumatici estivi.

Si pensa spesso che per viaggi brevi non ci sia bisogno di montare pneumatici invernali. Posto che è sempre possibile arrivare alla meta o trovare lungo il tragitto condizioni meteo avverse e non previste o magari non segnalate adeguatamente, tra i vantaggi dei pneumatici invernali c’è la maggiore aderenza sulle pendenze, che raggiunge il 13% contro solo il 4% di quelli estivi.

Come visto sono diversi i miti da sfatare sulla guida durante i mesi invernali e Michelin, offrendo sempre il massimo per quanto riguarda i pneumatici, continua ad osservare il comportamento e le condizioni di guida degli automobilisti europei ogni anno, in condizioni differenti, per rendere la guida un’esperienza sicura, anche in inverno.

Per saperne di più visitate il sito www.michelin.it/michelin-total-performance

Tags: , , , , ,


About the Author

admin

Fondatore e Webmaster di CheSuccede.it , partecipa pure lui con i suoi articoli.



Back to Top ↑
  • Adv

  • Guarda che video!