Centauro 59enne rimane gravemente ferito. Paura per l’uomo

Un centauro di 59 anni è rimasto gravemente ferito a seguito di un violento impatto. Sul posto è intervenuto il 118. 

Incidente motociclisti (pixabay)
Incidente moto (pixabay)

Tanta paura a Milano per un uomo di 59 anni che è rimasto coinvolto in un violento incidente contro un’auto. Il violento schianto è avvenuto questa mattina intorno alle 8.20, l’uomo presumibilmente si stava recando a lavoro.

Sul posto è intervenuto prontamente il 118 che ha prestato soccorso al motociclista.

Si schianta contro un’auto, motociclista in grave condizioni

incidente roma
fonte immagine Pixabay

Il motociclista 59enne, di cui non si conosco le generalità, è rimasto coinvolto nel violento impatto questa mattina intorno alle 8.20, il tutto è successo in viale Papiniano a Milano. L’uomo ha impattato contro un’auto, al momento è la polizia locale ad indagare sulla vicenda e a riscostruire l’incidente.

Sul posto è intervenuta un’ambulanza del 118 che ha prestato il primo soccorso al malcapitato (unico ferito), una volta stabilizzato è stato trasportato in codice rosso in ospedale.

-> LEGGI ANCHE DENISE PIPITONE, IL MISTERO SI INFITTISCE. QUELLE IMPRONTE POTREBBERO ESSERE LE SUE?

-> LEGGI ANCHE SNAV ADRIATICO, 192 MIGRANTI DA SALVARE. E’ UNA CORSA CONTRO IL TEMPO

Questa mattina c’era il traffico di punta, molte persone stavano andando a lavoro e la situazione è rimasta bloccata per diverso tempo. I rilievi sono stati realizzati dalla polizia locale e la dinamica deve essere ricostruita.

Al momento non si conoscono le condizioni di salute dell’uomo 59enne, però al momento dello schianto erano critiche.

Purtroppo è stato un fine settimana tragico, sempre a Milano è morto sempre in moto anche un tassista, l’uomo ha lasciato quattro figli ed è stata realizzata una raccolta fondi per aiutare la famiglia in difficoltà.

-> LEGGI ANCHE I MEDICI SU CHRISTIAN ERIKSEN: “ECCO QUANDO POTRÀ GIOCARE”

-> LEGGI ANCHE MAURIZIO COSTANZO, L’INDISCREZIONE MAI CONFESSATA SU YLENIA CARRISI

E’ importante ricordare che bisogna tenere l’attenzione sempre alta, la prudenza non è mai troppa. Purtroppo gli incidenti si verificano di continuo, soprattutto nel periodo estivo dove le persone sono più propense ad uscire in motocicletta o bicicletta.

Vi invitiamo a prendere coscienza nel momento in cui vi mettete alla guida così da poter evitare una brutta giornata a voi ed al malcapitato di turno.