Razzismo nella famiglia reale: arriva l’enorme dichiarazione

Ancora un colpo di scena nella vicenda legata al razzismo nella famiglia reale. Ecco la dichiarazione che cambia le carte in tavola

Da quando Meghan e suo marito hanno rilasciato la ormai famosa intervista a Oprah Winfrey, il terremoto che si è abbattuto sulla corona non accenna a placarsi. In queste settimane si è parlato molto della situazione che ha scosso fortemente la corte britannica, ma proprio nelle ultime ore sono arrivati ulteriori dettagli che potrebbero avere degli effetti devastanti.

 

Meghan Markle ed il principe Harry (Instagram)

La Regina Elisabetta, dal suo canto, ha assunto un team di avvocati esperti per difendere Buckingham Palace dalle accuse mosse nei confronti di alcuni reali, rei di aver assunto dei presunti comportamenti razzisti all’indirizzo di Archie, figlio della Markle e del principe Harry.

La chiacchierata tra i due autori della cosiddetta “Megxit” e la conduttrice statunitense ha lasciato una serie di strascichi che difficilmente scompariranno in breve tempo, anche in virtù del nuovo capitolo che sta per aprirsi a seguito dei recenti aggiornamenti.

Leggi qui -> Kate Middleton tuona contro Harry e Meghan. A far discutere è la piccola Lilibet

Guarda qui -> È guerra nella Royal Family: il principe Carlo l’ha attaccato

Leggi qui -> Harry e Carlo pace fatta? La Royal Family tra amore ed odio

La famiglia reale nell’occhio del ciclone

All’interno della biografia non autorizzata intitolata “Finding Freedom: Harry and Meghan and the Making of a Modern Royal Family”, sono contenute delle rivelazioni sorprendenti, che potrebbero gettare nuove ombre ai danni dell’intera famiglia reale.

Gli autori del testo si chiamano Omid Scobie e Carolyn Durand, i quali sarebbero venuti a conoscenza del nome del membro della casata che si è macchiato del presunto episodio di razzismo all’indirizzo del piccolo Archie, a causa della sua pelle scura. La notizia è stata riportata anche da uno dei tabloid più influenti del Regno Unito, cioè niente poco di meno che dal “Daily Mail”.

Biografia non autorizzata su Harry e Meghan (Instagram)

Tuttavia, Harry e Meghan si sono dissociati dalla sopracitata autobiografia, affermando di non saperne nulla a riguardo. Da Buckingham Palace invece prosegue il silenzio, in quanto sua Maestà e i suoi uomini più fidati stanno lavorando sotto traccia per fare in modo che la tempesta si calmi senza portare ulteriori problemi al tutta la famiglia.

Per il momento non è ancora stato fatto l’attesissimo nome, ma qualora uscisse alla luce del sole si tratterebbe di un duro colpo che farà parlare per molto tempo alimentando critiche e polemiche nei confronti della casata Windsor.

Gestione cookie