Il principe Harry è malato: sono anni che si cura ma non è guarisce

Il principe Harry è affetto da una malattia che si porta dietro da ormai diversi anni. Ecco quali sono le sue attuali condizioni di salute

La notizia dell’ultima ora è quella secondo cui Harry e suo fratello William presto potrebbero apparire nuovamente insieme. Tuttavia l’occasione è quella di un documentario realizzato dalla Bbc in memoria del compianto Principe Filippo, scomparso lo scorso 9 di aprile.

 

Principe Harry (Instagram)

L’evento potrebbe smorzare almeno in parte gli animi dopo il terremoto che ha scosso la casata Windsor, a seguito delle accuse di razzismo da parte di Meghan Markle, la quale ha denunciato il tutto durante un’intervista rilasciata ai microfoni di Oprah Winfrey che ha fatto rapidamente il giro del mondo.

Stando alle parole dell’ex attrice statunitense, ad essere vittima di un episodio razziale sarebbe stato suo figlio Archie. Il motivo è collegato al colore della pelle del bambino, tuttavia dalla Corona sono arrivate soltanto smentite e nessuna conferma.

Leggi qui -> Kate Middleton tuona contro Harry e Meghan. A far discutere è la piccola Lilibet

Guarda qui -> Harry e Meghan: è nata la secondogenita. Porta il nome di Lady D

Leggi qui -> Harry e Carlo pace fatta? La Royal Family tra amore ed odio

La malattia che ha colpito il principe Harry

Il 21 maggio scorso è uscita la docu-serie realizzata proprio dalla sopracitata intervistatrice americana intitolata “The me you can’t see”, trasmessa dalla piattaforma Apple Tv. All’interno di essa c’è la presenza del principe Harry, in quanto l’argomento principale è la salute, un tema caro al duca di Sussex.

Quest’ultimo infatti, ha confessato di essere affetto da una malattia che lo perseguita da ormai diverso tempo. A quanto pare il fratello di William soffre di pesanti attacchi d’ansia ogni qual volta fa ritorno a Londra. Questa deriva da una sensazione di essere una “preda cacciata”, così come quella che aveva sua madre, la compianta Lady Diana: “Era cacciata dai reporter mentre aveva una relazione con una persona di colore… e ho temuto che capitasse lo stesso a me con Meghan”.

Harry e Meghan (Instagram)

Per provare a contrastare questo disturbo, Harry sta seguendo una terapia da circa cinque anni. Quest’ultima prende il nome di “Emdr”, che sta a significare “Eye Moviment Desensitation and Reprocessing”. Tale tecnica consiste in una serie di movimenti degli occhi abbinati al contatto con il palmo delle mani, i quali aiuterebbero a risolvere diverse patologie mentali, tra cui appunto l’ansia, la depressione, i lutti dolorosi e le dipendenze.