Nicolò, figlio di Toto Cutugno: nato da un tradimento | Ecco chi è

Il famosissimo cantante italiano, Toto Cutugno, ha avuto un figlio nato fuori dal matrimonio. Vediamo insieme chi è

Salvatore Cutugno, conosciuto come Toto Cutugno, è uno dei maggiori interpreti di sempre della musica italiana, come testimoniato dall’incredibile successo da lui riscosso nel corso della sua eccezionale carriera canora.

 

Toto Cutugno (Instagram)

Ha venduto oltre cento milioni di dischi in tutto il mondo, cifra da far invidia alla quasi totalità dei suoi colleghi. I primi passi nel mondo della musica li ha mossi insieme ad alcuni gruppi, fino a quando verso la seconda metà degli anni settanta ha intrapreso la strada da solista.

L’artista ha preso parte a ben quindici Festival di Sanremo, conquistando la vittoria solo una volta, ovvero in occasione della trentesima edizione della kermesse in cui si è esibito con il brano intitolato “Solo noi”. Il podio è stato completato invece da Enzo Malepasso e da Pupo, i quali hanno cantato rispettivamente “Ti voglio bene” e “Su di noi”.

Leggi qui -> Albano Carrisi e la donna che ama prendono strade diverse: nessuno se lo sarebbe aspettato

Guarda qui -> Marcella Bella, la confessione sulla malattia lacerante: “L’ictus ha colpito metà del suo volto”

Leggi qui -> Al Bano Carrisi, arriva la confessione su Ylenia: “L’ho capito subito”. Clamoroso

Ecco chi è Nicolò, il figlio di Toto Cutugno

Nel 1971 Cutugno è convolato a nozze con quella che ancora al giorno d’oggi è sua moglie, una donna che si chiama Carla dalla quale non ha mai avuto figli. Quest’ultima è stata sempre vicina a suo marito, anche nei momenti di estrema difficoltà.

Il cantante infatti, nel corso della sua vita ha perso diverse persone per lui importanti, a partire dalla compianta sorella Anna. La consorte di Toto si è dimostrata una donna dal cuore immenso, nonostante si sia sempre tenuta a debita distanza dalla luce dei riflettori.

Toto Cutugno (Instagram)

Carla inoltre, in passato ha trovato la forza di perdonare il settantottenne dopo un brutto tradimento dal quale è nato un bambino di nome Nicolò. È stato lo stesso artista a svelare l’episodio, ammettendo la straordinarietà di sua moglie: “Carla poteva cacciarmi di casa e invece non l’ha fatto. La prima cosa che mi ha detto è stata quella di riconoscere mio figlio e di dargli il mio cognome”. Del ragazzo in questione sappiamo poco e niente, tranne la sua età che si dovrebbe aggirare intorno ai trenta e che si è laureato nella facoltà di economia.