Tragico incidente vicino la stazione di Zagarolo. Trovato un cadavere.

Oggi è stato rinvenuto il cadavere di un uomo all’altezza della stazione di Zagarolo. Le cause del tragico incidente sono ancora da stabilire.

tragico incidente ferrovia zagarolo
polizia ferroviaria (screenshot Instagram)

Il ritrovamento è avvenuto questa mattina intorno a mezzogiorno sulla tratta ferroviaria Roma-Cassino, tra Colle Mattia e Zagarolo. In tale luogo è stato trovato il corpo esanime di un uomo di 44 anni di cui non sono state ancora segnalate le generalità. Al momento sappiamo soltanto che l’uomo era residente in un paese vicino Zagarolo.

Un gruppo di operai, che si trovava a lavoro nella zona, ha individuato il cadavere e ha subito lanciato l’allarme alla polizia ferroviaria che si è immediatamente messa in movimento.

–> Leggi anche: Guglielmo Epifani è morto oggi: la verità sul ricovero e le cause del decesso

Dalle prima indagini si è pensato che l’incidente possa risalire a questa mattina presto o, molto probabilmente, anche alla notte precedente. Il corpo si trovava a 500 metri di distanza dalle rotaie ma probabilmente è stato trasportato lì dopo un probabile, e potente, urto con un treno.

Il cadavere dell’uomo, infatti, è stato rinvenuto all’interno di una cunetta ma evidentemente, dalle ferite riportate, si è giunti alla già citata teoria che l’uomo fosse stato prima investito da un treno e poi, per la velocità e la violenza del colpo, dislocato lontano dalle rotaie.

–> Leggi anche: Leucemia fulminante, quali sono i sintomi da non sottovalutare

Resta dubbia la causa del tragico incidente di Zagarolo.

Bisognerà ancora indagare però sulle ragioni del tragico evento. Si è trattato di una scelta volontaria, di un malore o di una premeditazione da parte di terzi? Questo è ancora molto difficile da capire.

tragico incidente ferrovia zagarolo
pixabay

–> Leggi anche Pusher arrestato dalla Polizia di Caltanissetta: nascondeva marijuana negli slip

–> Leggi anche Rapina al Carrefour a Roma: un uomo armato ha seminato il panico

I rallentamenti del traffico ferroviario di oggi, causati dall’incidente, sono cessati dopo qualche ora dal tragico evento. Non appena l’Autorità Giudiziaria ha avuto modo di effettuare tutti gli accertamenti necessari.